UN MONDIALE, TRE ATLETI

5th World Vovinam Championship

Dall'1 al 5 Agosto 2017 si è il 5th World Vovinam Championship, nella bellissima New Delhi in India. Ovviamente la nazionale italiana non è mancata, ma la novità assoluta sono stati gli atleti del Vovinam Parco del Ticino che hanno partecipato.
Tre dei nostri ragazzi, a partire dalla giovane Giorgia Guzzi (da poco laureatasi Campionessa Europea Juniores) per arrivare ai Campioni Europei di Ginevra 2016  Davide Coari e Stefano Smiraglia. Parteciperanno rispettivamente nelle seguenti gare:

 

  • Long Ho Quyen

  • Song Lyen Ba

  • Song Lyen Dao

 

La Nazionale è stata guidata per la prima volta dal nuovo coach Maestro Monica Scarano, ed accompagnata dal Segretario Generale di Vovinam Viet Vo Dao Italia a.s.d., Claudio Guzzi.
Fatta eccezione per il  'veterano' Stefano Maltagliati del Team ASCO Promotion, la nostra è una squadra giovane.
La spregiudicatezza dell'età e la voglia di stupire il mondo faranno si che ognuno degli atleti metta nella propria gara tutto se stesso...
Hanno lottato con le loro paure e in parte sono state sconfitte per dare il massimo e non scendere dal tatami con la recriminazione che avrebbero potuto dare di più. 

I nostri tre atleti non sono sicuramente passati inosservati. Infatti hanno già vinto nelle trascorse gare internazionali.
 

  • Giorgia Guzzi: vincitrice del premio 'Best Performance' del gruppo 3 all'europeo in Romania, tenuto nella primavera 2017. Pluri-campionessa juniores in svariate categorie, sia di Quyen, che di Song Lyen e Quyen Don Doi.

  • Davide Coari e Stefano Smiraglia: campioni italiani nel Song Lyen Dao, premiati medalia d'oro agli europei di Ginevra, tenuti nell'estate del 2016.

Nuovo Coach!

Monica Scarano è il nuovo coach della Nazionale Italiana, titolo ricevuto dalla assemblea 2017 di Vovinam Viet Vo Dao Italia.

  • Se vuoi leggere il suo curriculum:

http://www.vovinamticino.it/maestro-monica-scarano.html

  • Se vuoi leggere le nuove cariche del Vovinam Viet Vo Dao Italia a.s.d.:

http://vovinamvietvodao.it/index.php/news/43-nuove-cariche-in-vovinam-viet-vo-dao-italia-a-s-d

  • Se vuoi sfogliare il libretto con tutti gli atleti:

http://vovinamvietvodao.it/index.php/news/45-sfoglia-la-brochure-della-nazionale

Già dall'arrivo in India la tensione, la stanchezza e lo spirito di amicizia e fratellanza si mescolano in quello che noi identifichiamo come amore per questa disciplina. Si sente subito che sarà un'edizione dei Campionati particolarmente agguerrita.

Il 2 agosto, nella cerimonia di apertura, le due nazionali che si daranno battaglia per il trono iridato, Vietnam ed Algeria, danno sfoggio di tecniche acrobatiche eccellenti.
E così è stato! Una tre giorni di gare spettacolari e di verdetti all'ultimo "respiro" che hanno consentito all'Italia di tornare in  patria con 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi guidati dal veterano e 4 volte Campione del Mondo Stefano Maltagliati, vincitore di 2 ori e 2 argenti.

Complimenti Rebecca, bronzo nel quyen di sciabola (Thai Cuc Đon Đao Phap), a Lorenzo anch'egli bronzo nel quyen di alabarda (Nhat Nguyet Dai Dao Phap) e di un argento con il compagno Stefano nella categoria Song Luyen Kiem.

 

Tra gli altri spiccano gli atleti della ASD Vovinam Parco del Ticino, Davide e Stefano, vincitori di un argento nella categoria Song Luyen Dao, che ormai  è diventata la loro specialità nelle competizioni, ricordando l'oro di Ginevra.
Inoltre sfiorano il podio per un solo punto nella categoria Song Luyen Ba. I ragazzi sono speranzosi per il futuro e godono del meritato argento.
Ai piedi del podio per soli 3 punti c'è anche la più giovane della spedizione, la sedicenne Giorgia Guzzi, nella difficile categoria Long Ho Quyen. Categoria combattuta e piena di ragazze da tutte le parti del mondo, ma Giorgia non si fa intimorire e, con tutte le sue forze, finisce una gara dignitosa. Per lei i complimenti a fine gara della Maestra Vietnamita.

Per tutto il Team Italy i complimenti da parte di tutti i Maestri ed insegnanti della ASD Vovinam Viet Vo Dao Italia.Nella prossima edizione siamo certi di poter raccogliere ancora più soddisfazioni.

© 2018 ASD PARCO DEL TICINO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - CODICE FISCALE 93044950157 - Informativa sulla Privacy